Dossier

LEZIONI DI… GIALLO - 28/02/2014

Quello che vi presentiamo con grande orgoglio è un articolo che non potete assolutamente perdervi e che per certi versi è un’anteprima assoluta, a...

LIBIDO SANGUINIS & THRILLER GOTICI - 12/10/2016

Un po’ di tempo fa, per la Zona, ho scritto un articolo che coniugava il thrilling italiano col gotico e ho parlato di alcune pellicole nostrane deg...

LO SCRITTORE DI FANTASCIENZA: ARUSPICE PER FORZA - 28/02/2014

Intorno agli anni '60 fu edita una delle varie pubblicazioni de LE COSMICOMICHE di Italo Calvino. L'esperto di turno, chiamato a presentare questo tes...

LO SLASHER DAGLI ANNI 0 A OGGI - 12/01/2016

Che film come Scream e So cosa hai fatto abbiano fatto il botto e rimesso in vita un genere (che sembrava arrivato al capolinea già nella seconda met...

LO SLASHER DAGLI ANNI 0 A OGGI – 2.0 - 17/03/2018

Che film come Scream e So cosa hai fatto abbiano fatto il botto e rimesso in vita un genere (che sembrava arrivato al capolinea già nella seconda met...

L’ALTRO THRILLING ALL’ITALIANA (PARTE 2): VIZI MORBOSI, SORELLE, DELIRI, OCCHI, BESTIE, CASE - 13/11/2016

…Il piacere di terminare la scoperta di questo cinema che ormai è scomparso (…) è proprio questo senso di lenta scomparsa, nonostante le edizion...

L’ALTRO THRILLING ALL’ITALIANA: QUELLI GREZZI, SPORCHI E MORBOSI! - 05/02/2015

Torniamo a casa. Torniamo al thrilling all’italiana, ai suoi lampi surreali, al connubio di morbosità, sesso e morte. Agli occhi di bambola d...

MARIKEN… DI ANONIMO FIAMMINGO (O DELLA LIBERTA’ NEL NARRARE) - 05/05/2014

Nel numero di Nocturno del marzo scorso vi è un Dossier dedicato al cinema delle Streghe. All’interno ho trovato la menzione a un libro che non con...

MARK OF VAMPYRISMUS - 29/01/2014

Per rimuovere il pensiero della morte i cittadini nascondono i cadaveri quaggiù, alla bell’e meglio. Ma poi, rimuovi che rimuovi, ci ripensano, ...

MATRIX – CRONOLOGIA DI UNA SAGA - 28/02/2017

La serie di “Matrix” è stata sicuramente una pietra miliare nella storia del cinema di fantascienza: vuoi per l'idea di fondo che trattava meglio...