Racconti

IL RICHIAMO - 11/12/2015

Quel che disse l'oscura Signora: Chiunque oserà varcare la soglia del proprio destino, sarà maledetto dal sentiero infinito, costretto a brucia...

IL RITORNO DEL MALE - 03/12/2008

Alfine Kroeth era tornato! Dopo esser rimasto imprigionato per più di cinquemila anni in quel gioiello ora poteva di nuovo circolare liber...

IL ROMANZO - 25/01/2014

Ora sono libero da qualunque impegno. Ho sbrigato le pratiche burocratiche, meglio, ho pagato qualcuno per farlo. Con la morte dei miei genitori ho e...

IL SALICE DELLE ANIME - 12/06/2016

- Questo fatto che il corpo è mortale e si deforma e decompone senza sosta… Mentre l’anima, l’anima non lo è! Sappiamo per certo che, di notte...

IL SOUVENIR - 17/01/2014

Sono (anzi ero, ma fingiamo di raccontare per benino questa storia dal principio, evitando fastidiosi postmodernismi) un grigio impiegato. Non lo dic...

IL TATUATORE - 13/09/2008

I Te lo puoi scordare, Luna. Furono le ultime parole che sentì da parte della mamma, prima di uscire bestemmiando e sbattendo la porta. Ma i...

IL TIPOGRAFO ROSSINI - 26/03/2014

Lavoravo nella tipografia del signor Rossini e prima ancora lavoravo in uno store che vendeva accessori per motociclisti. Nello store mi facevo il maz...

IL TOTEM SACRO DI GHIACCIO AI CONFINI DELLA CITTA’ - 07/01/2012

Btew  stava  camminando  lungo la via  principale  del  villaggio  minerario  di  Lago  Nevoso. Quello  era  l’ultimo  insediamento  g...

IL TRASLOCO - 18/01/2012

Bologna, notte d’estate, l’afa mi assale a vampate come due mani strette al collo. Mi gratto la pancia e guardo fuori dalla finestra. La città st...

IL VISITATORE - 16/08/2009

Zun-nash iniziò per primo la danza. Aveva il corpo dipinto di rosso quasi per intero, tranne delle chiazze di forma rituale sulla pancia. Sol...