PHANTASM, L’UNIVERSO DI TALL MAN

Il volume “Phantasm, l’universo di Tall Man” (162 pagine) è l’unico libro in Italia che racconta la saga di “Phantasm”, con un’analisi lucida degli incubi di Don Coscarelli nella società in subbuglio degli anni Settanta: la nascita del Tall Man e del suo inferno privato, l’influenza della Nuova Hollywood e il cinema degli zombie, l’universo distopico e il primo supervillain del grande schermo.

Tra morte e stregoneria, profanazione dei simboli e terrore delle invasioni aliene, l’esperimento registico di Coscarelli reinventa la concezione di “genere”, portando il germe di una nuova scienza che precederà di trentacinque anni gli sforzi cinematografici dell’avveniristico “Interstellar”.

Il volume, curato da Luigi Boccia e Lorenzo Ricciardi per la collana “Insomnia” delle Edizioni 73mm, presenta interviste esclusive a: Don Coscarelli, Reggie Bannister, Gigi Bannister e David Hartman.

Il saggio comprende anche interventi di Nicola Lombardi, Giada Cecchinelli, Fabio Giovannini e Dustin McNeill (autore americano del libro “Phantasm Exhumed: The Unauthorized Companion”).

Il libro è acquistabile sul sito di “Weird Movies” in formato cartaceo al prezzo di 15,90 euro.

Buona lettura,

A cura della redazione