STRANGE DAYS

 
SCHEDA TECNICA
Titolo originale: Strange days
Anno: 1995
Regia: Kathryn Bigelow
Soggetto: James Cameron
Sceneggiatura: James Cameron e Jay Cocks
Direttore della fotografia: Mattew F. Leonetti
Montaggio: Howard Smith
Musica: Graeme Revell, Deep Forest e PJ Harvey
Effetti speciali: Digital Domain
Produzione: James cameron e Steven-Charles Jaffe
Origine: Usa
Durata: 2h e 19’
 
CAST
Ralph Fiennes, Angela Bassett, Juliette Lewis, Tom Sizemore, Vincent D’Onofrio, Kelly Hu
 
TRAMA
Siamo a Los Angeles ed è il 31 dicembre del 1999, la sera della fine del millennio. Potrebbe essere òla fine dle mondo oppure un nuovo inizio. L’ex-poliziotto Lenny Nero, per tirare a campare, è diventato uno spacciatore di squid, la droga del futuro, ovvero clip di venti minuti di realtà virtuale sparati direttamente nel cervello. Si tratta di brandelli di vita altrui, emozioni di ogni genere, sesso di ogni specie… e anche morte in soggettiva. A causa di questo suo nuovo lavoro Lenny cade però in una rete di intrighi, tradimento, omicidi e cospirazioni: l’amata Faith è passata nelle mani del grande trafficante, mentre la sua ex-collega Mace e altri due poliziotti lo inseguono.
 
NOTE
La regista Kathryn Bigelow si è sempre occupata di pellicole un po’ particolari, al di fuori degli schemi: per “Strange days” si è un vagamente ispirata a “Blade runner”, ma il film è collocato in un contesto sociologico più reale e molto simile ai tempi in cui girò il film. Altro suo titolo da ricordare è sicuramente “Il buio si avvicina”, una rivisitazione moderna del mito del vampiro.
Ralph Fiennes lo abbiamo visto recentemente recitare in “Red dragon” e negli ultimi due capitoli della saga di Harry Potter.
Angela Bassett, tra gli altri, ha interpretato svariati ruoli in alcuni film fantastici molto interessanti: “Contact”, “Vampiro a Brooklyn” e “Supernova”.
Anche Vincet D’Onofrio è un abituale incursore del genere fantastico: lo troviamo in “Giochi di morte”, “Ed Wood”, “Men in black”, “Il tredicesimo piano”, “The cell” e nella splendida biografia dedicata a Robert Ervin Howard, lo scrittore creatore di Conan, “Il mondo intero”… certo non un film fantastico, ma un fantastico film!
Il film è stato scritto e prodotto da James Cameron, un nome una garanzia: da “Piranha paura” ai primi due capitoli di “Terminator”, da “Aliens – Scontro finale” a “The abyss” fino alla serie televisiva fantascientifica “Dark Angel”, per non parlare poi dei suoi prossimi progetti, il fantasy “Avatar” e la trasposizione dello sci-fi manga “Battle Angel Alita”… certo non è uno che se ne sta con le mani in mano.
All’interno della colonna sonora compaiono anche brani del gruppo new-age dei Deep Forest, mentre le canzoni cantate da Faith sono in realtà della cantautrice PJ Harvey.

Il direttore della fotografia Matthew F. Leonetti ha lavorato anche su “L’alba dei morti viventi” (il remake del 2004) e sul bellissimo ma poco noto “The Butterfly effect”. 

31/12/2007, Davide Longoni