LA MAZZA DELL’INFERMITA’

Il “Chimerae Hobby Group” ci segnala l’uscita di un nuovo modulo della serie “Dangers & Demons”. Come preannunciato, si tratta della seconda parte della Saga di Pestula, una tetralogia che catapulterà i personaggi nel bel mezzo di una lotta per il potere tra le divinità. Il titolo di questa nuova avventura è LA MAZZA DELL’INFERMITÀ, scritto da Keven Simmons, ed è progettato per personaggi livello 7-9 e può essere giocato anche come modulo di avventura a sé stante.

Tutti gli abitanti di un remoto villaggio sono deceduti, apparentemente a causa di una qualche epidemia virulenta, e i non morti ora dimorano nel paese. Saprete risolvere il mistero che aleggia su Granmulino?

Un pacifico insediamento di contadini è stato invaso dai non morti. Un chierico ha scoperto che tutti gli abitanti del villaggio sono stati sterminati da una terribile malattia e il posto è ora infestato da orde di zombi. Nessuno di coloro che lo hanno visitato di recente ha più fatto ritorno.

Anche le spedizioni organizzate prima da una compagnia di avventurieri e poi dai sacerdoti di un vicino tempio non hanno avuto maggior fortuna, e di loro non si hanno più notizie. Forse tutto ciò potrebbe avere a che fare con la misteriosa sparizione della Verga della Rovina?

È tempo di intervenire direttamente per dipanare l’intricata matassa e far luce sul macabro mistero di Granmulino, continuando a seguire le tracce del rinato culto della dea della decomposizione e affrontando in questo modulo il secondo episodio della Saga di Pestula.

Per quanto riguarda le prossime uscite del “Chimerae Hobby Group”, i responsabili dell’associazione ci comunicano che un nuovo modulo è già in preparazione e sarà un grande classico scritto da un bravo autore italiano. Seguiranno poi la terza parte della Saga di Pestula e, sempre nel 2019, un’attesissima avventura per personaggi veterani fino al 20° livello (Master).

“​​​​​Dangers & Demons” è una serie di avventure fortemente ispirate (anche nel nome) ai moduli classici del GdR fantasy più famoso del mondo, “Dungeons & Dragons”, e utilizza il regolamento di “Labyrinth Lord” e “Labyrinth Lord Edizione Avanzata”. Questi retro-cloni emulano il GdR fantasy classico degli anni Ottanta e sono disponibili in lingua italiana sia in forma cartacea che (gratuitamente) in formato PDF. Le avventure della serie “Dangers & Demons” sono giocabili con tutte le edizioni del GdR fantasy classico. I moduli sono volutamente realizzati in “stile retro”, sia in termini grafici che di testo, per ricreare con la massima accuratezza le storiche avventure del passato. Se siete giocatori “vecchia scuola” duri a morire, oppure volete tornare all’atmosfera delle vostre prime avventure, o ancora siete nuovi appassionati che vogliono provare lo stile di gioco più classico, “Dangers & Demons” è quello che fa per voi!

Come dicevamo, i moduli della serie in formato PDF sono distribuiti gratuitamente, come il resto dei prodotti del “Chimerae Hobby Group”, sul sito dell’associazione. La grande novità è la possibilità di acquistarli anche in cartaceo, a prezzo di costo e senza alcun guadagno da parte dei responsabili del progetto direttamente dalla vetrina su Lulu.

Inoltre continua la possibilità di pubblicare le vostre avventure: infatti il “Chimerae Hobby Group” invita tutti coloro che hanno un’avventura nel cassetto che vorrebbero vedere pubblicata a contattarli all’indirizzo e-mail  chimeraehobbygroup@yahoo.it. La serie “Dangers & Demons” è sempre aperta alle idee e alla creatività degli autori di ogni età che abbiano voglia di arricchire i titoli delle avventure “vecchia scuola” a disposizione dei giocatori italiani. Non ci sono temi o argomenti prefissati da seguire: il solo limite è la fantasia di chi scrive. “Da parte nostra, dichiarano gli organizzatori del progetto, possiamo garantire la massima serietà e l’impegno di fornire illustrazioni e mappe adeguate per completare l’avventura, che sarà interamente impaginata e curata da noi nel formato già scelto per il resto della collana. Visto che siamo un gruppo assolutamente amatoriale senza scopo di lucro e che tutti i nostri prodotti sono distribuiti in maniera rigorosamente gratuita (o, nel caso di moduli cartacei, a prezzo di costo), non possiamo garantire agli autori alcun compenso, se non la soddisfazione di vedere pubblicato il proprio lavoro con una veste grafica e un’atmosfera che ricordano da vicino quelle delle avventure con cui siamo cresciuti”.

Per tutte le informazioni, il catalogo e i PDF gratuiti, visitate il sito del “Chimerae Hobby Group”.

A cura della redazione